giovedì 2 agosto 2018

Messaggio di Medjugorje del 2 agosto 2018

- 0 commenti
“Cari figli, con amore materno vi invito ad aprire i vostri cuori alla pace, ad aprire i vostri cuori a mio Figlio, a cantare nei vostri cuori l’amore verso mio Figlio, perché solo da questo amore arriva la pace dell’anima.
Figli miei, so che avete la bontà, so che avete l’amore, l’amore misericordioso. Però molti miei figli hanno ancora cuori chiusi, pensano di poter agire senza rivolgere i loro pensieri verso il Padre Celeste che illumina, verso mio Figlio che è sempre nuovamente con voi nell’Eucarestia e desidera ascoltarvi.
Figli miei, perché non Gli parlate? La vita di ognuno di voi è importante e preziosa perché è il dono del Padre Celeste per l’eternità, perciò non scordatevi mai di ringraziarLo, parlateGli.
Lo so, figli miei, che a voi è sconosciuto ciò che verrà dopo, però quando verrà il vostro “dopo” avrete tutte le risposte.
Il mio amore materno desidera che siate pronti. Figli miei, con la vostra vita mettete sentimenti buoni nei cuori delle persone che incontrate, sentimenti di pace, di bontà, di amore e di perdono.
Attraverso la preghiera ascoltate cosa vi dice mio Figlio e così fate.
Nuovamente vi invito a pregare per i vostri pastori, per coloro che mio Figlio ha chiamato; ricordate, hanno bisogno di preghiere e di amore.
Vi ringrazio.”

[Continua a leggere...]

lunedì 2 luglio 2018

Messaggio della Regina della Pace del 2 luglio 2018

- 0 commenti
Cari figli,

sono Madre di tutti voi e perciò non abbiate paura perché io sento le vostre preghiere, so che mi cercate e perciò prego mio Figlio per voi; mio Figlio che è in unione con il Padre Celeste e lo Spirito Consolatore, mio Figlio che guida le anime nel Regno da dove è venuto, che è il Regno della pace e della luce.

Figli miei, vi è stata lasciata la libertà di scegliere, perciò io come Madre vi prego di scegliere la libertà per il bene, e con l’animo puro e semplice comprendete, anche se qualche volta non comprendete tutte le parole, dentro di voi intuite cos’è la verità.

Figli miei, non perdete la verità e la vita veritiera per seguire le menzogne. Con la vita veritiera il Regno Celeste entra nei vostri cuori, è il Regno dell’amore, della pace e della concordia. In quel Regno, figli miei, non ci sarà l’egoismo ad allontanarvi da mio Figlio, ci sarà l’amore e la comprensione per il vostro prossimo. Perciò ricordate, nuovamente vi ripeto, pregare significa amare gli altri, amare il prossimo, donarsi a loro; amate e donate in mio Figlio, sarà allora che Lui opererà in voi e per voi.

Figli miei, costantemente pensate a mio Figlio, amatelo senza misura e allora avrete la vita veritiera, che sarà per l’eternità.

Vi ringrazio Apostoli del mio amore
[Continua a leggere...]

sabato 2 giugno 2018

Messaggio di Medjugorje del 2 Giugno 2018

- 0 commenti
Cari figli, vi invito ad accogliere le mie parole con semplicità di cuore, parole che come Madre vi dico perchè possiate incamminarvi sulla via della luce completa, la via della purezza, la via dell’Amore unico di mio Figlio: Uomo e Dio. Una gioia e una luce indescrivibile con parole umane penetrerà nella vostra anima, vi avvolgerà la pace e l’amore di mio Figlio: è questo che desidero per tutti i miei Figli. Perciò voi, apostoli del mio amore, voi che sapete amare, voi che sapete perdonare, voi che non giudicate, voi che io esorto, siate esempio a tutti coloro che non si sono incamminati sulla via della luce e dell’amore, oppure l’hanno abbandonata. Con la vostra vita mostrate loro la verità. Mostrate loro l’amore, perché l’amore supera tutte le difficoltà e tutti i miei figli hanno sete d’amore. La vostra unione nell’amore è il dono a mio Figlio e a me. Però, Figli miei, ricordate: amare significa desiderare sia il bene per il prossimo, sia la conversione dell’anima del vostro prossimo. Mentre vi guardo riuniti intorno a me il mio Cuore è triste, perché vedo così poco amore fraterno, amore misericordioso. Figli miei, l’Eucarestia è mio Figlio vivo in mezzo a voi, le sue parole vi aiuteranno a comprendere, perché la sua parola è Vita, la sua parola fa sì che l’anima respiri, la sua parola fa comprendere l’amore. Figli miei, nuovamente vi invito, come Madre che desidera il bene dei suoi Figli, amate i vostri pastori, pregate per loro. Vi ringrazio.


[Continua a leggere...]

mercoledì 2 maggio 2018

Messaggio di Medjugorje del 2 Maggio 2018

- 0 commenti
“Cari figli, mio Figlio, che è luce d’amore, tutto ciò che ha fatto e fa, l’ha fatto e lo fa per amore. Così anche voi, figli miei, quando vivete nell’amore, amate il vostro prossimo e fate la volontà di mio Figlio. Apostoli del mio amore, fatevi piccoli! Aprite i vostri cuori puri a mio Figlio, affinché egli possa operare attraverso di voi. Con l’aiuto della fede, riempitevi d’amore. Però, figli miei, non dimenticate che è l’Eucaristia il cuore della fede: essa è mio Figlio che vi nutre col suo Corpo e vi fortifica col suo Sangue. Essa è il prodigio dell’amore: mio Figlio che viene sempre di nuovo vivente per vivificare le anime. Figli miei, vivendo nell’amore, voi fate la volontà di mio Figlio ed egli vive in voi. Figli miei, il mio desiderio materno è che lo amiate sempre più, poiché egli vi chiama col suo amore. Vi dona l’amore, in modo che voi lo diffondiate a tutti attorno a voi. Per mezzo del suo amore, come Madre sono con voi per dirvi parole d’amore e di speranza, per dirvi parole eterne e vittoriose sul tempo e sulla morte, per invitarvi ad essere miei apostoli d’amore. Vi ringrazio!”.

[Continua a leggere...]

lunedì 2 aprile 2018

Messaggio di Medjugorje del 2 aprile 2018

- 0 commenti

Cari figli,
per mezzo del grande amore del Padre Celeste, sono con voi come vostra Madre e voi siete con me come miei figli, come apostoli del mio amore che senza sosta raduno attorno a me. Figli miei, voi siete quelli che, con la preghiera, dovete abbandonarvi in totalità a mio Figlio, affinché non siate più voi a vivere, ma mio Figlio in voi; in modo che tutti quelli che non lo conoscono, lo vedano in voi e desiderino conoscerlo. Pregate che vedano in voi umiltà decisa e bontà, disponibilità a servire gli altri; che vedano che voi vivete col cuore la vostra vocazione nel mondo, in comunione con mio Figlio. Che vedano in voi mitezza, tenerezza ed amore verso mio Figlio, come anche verso i vostri fratelli e sorelle. Apostoli del mio amore, dovete pregare molto e purificare i vostri cuori, in modo che siate voi i primi a camminare sulla via di mio Figlio; in modo che siate voi i giusti uniti dalla giustizia di mio Figlio. Figli miei, come miei apostoli dovete essere uniti nella comunione che scaturisce da mio Figlio, affinché i miei figli che non conoscono mio Figlio riconoscano una comunione d’amore e desiderino camminare sulla via della vita, sulla via dell’unità con mio Figlio.
Vi ringrazio!
[Continua a leggere...]

lunedì 19 marzo 2018

Messaggio straordinario di Medjugorje del 18 marzo 2018 alla veggente Mirjana

- 0 commenti
“Cari figli!, la mia vita terrena era semplice, amavo e mi rendevano felice le piccole cose, amavo la vita dono di Dio, anche se dolori e sofferenze rompevano il mio cuore.
Figli miei avevo la forza della fede e illimitata fiducia nell’amore di Dio.
Tutti coloro che hanno la forza delle fede sono più forti, la fede ti fa vivere nel giusto e poi la luce dell’amore divino arriva sempre nel momento desiderato.
Questa è la forza che mantiene nel dolore e nella sofferenza.
Figli miei pregate per la forza della fede e confidate nel Padre celeste e non abbiate paura.
Sappiate che nessuna creatura di Dio verrà persa ma vivrà per sempre.
Ogni dolore ha la sua fine e poi comincia la vita in libertà, la dove tuti i miei figli vengono e dove tutto ritorna.
Figli miei la vostra lotta è dura, lo sarà ancor di più, però voi seguite il mio esempio.
Pregate per la forza della fede, confidate nell’amore del padre celeste.
Io sono con voi io mi manifesto a Voi io vi incoraggio, con illimitato amore materno accarezzo le vostre anime, Vi ringrazio”
[Continua a leggere...]

sabato 3 marzo 2018

Messaggio di Medjugorje del 2 marzo 2018

- 0 commenti
Cari figli, grandi opere ha fatto in me l’Onnipotente, come le fa in tutti coloro che dolcemente Lo amano e con fede e autenticità Lo servono.
Figli miei il Padre Celeste vi ama, e per amor suo io sono qui con voi.
Egli vi parla, perchè non desiderate vedere i segni? Con Lui è tutto più facile.
Il dolore vissuto con Lui è più tenue perchè vi è la fede e la fede aiuta nel dolore, il dolore senza fede porta alla disperazione.
Il dolore vissuto e portato a Dio innalza.
Non è mio Figlio che per il suo doloroso sacrificio ha redento il mondo?
Io, come Madre sua, ero con Lui nel dolore e nelle pene, così come lo sono con tutti voi.
Figli miei, sono con voi nella vita, nel dolore, nelle sofferenze, nelle gioie e nell’amore; perciò abbiate speranza.
La speranza vi fa comprendere che c’è vita.
Figli miei io vi parlo, la mia voce parla alla vostra anima, il mio cuore parla al vostro cuore.
Apostoli del mio amore, quanto vi ama il mio materno cuore, sono tante le cose che desidero insegnarvi, quanto il mio cuore materno desidera che siate completi, ma lo potete essere solo quando in voi saranno unite l’anima, il corpo e l’amore.
Vi prego come miei figli, pregate per la Chiesa e i suoi servi, i vostri pastori.
Che la Chiesa sia come la desidera mio Figlio, pura come acqua di sorgente e piena d’amore.

Vi ringrazio.
[Continua a leggere...]

venerdì 2 febbraio 2018

Messaggio di Medjugorje del 2 febbraio 2018

- 0 commenti
“Cari figli,
voi che siete amati da mio Figlio, voi che io amo con un amore materno immenso non permettete che l’egoismo e la vanità regnino nel mondo. Non permettete che l’amore e il bene restino nascosti, voi che siete amati e che avete conosciuto l’amore di mio Figlio, ricordatevi che essere amati significa amare. Figli miei, abbiate fede. Quando avete fede siete felici e diffondete la pace, la vostra anima vibra nella gioia e in quell’anima è presente mio Figlio. Quando vi donate alla fede, quando vi offrite per amore, quando fate del bene al prossimo, mio Figlio sorride nella vostra anima. Apostoli del mio amore, io mi rivolgo a voi come madre, vi riunisco attorno a me e desidero guidarvi sulla strada dell’amore e della fede, la strada che porta la luce al mondo. Per amore e per fede io sono qui, perché con la benedizione materna desidero dare speranza e forza al vostro cammino perché la via che porta a mio Figlio non è facile. È piena di rinunce, donazioni, sacrifici, perdoni e molto molto amore, ma questa strada porta alla pace e alla felicità. Figli miei, non credete alle voci bugiarde che vi propongono cose finte e una finta luce, voi, figli miei, tornate alla Scrittura. Con amore infinito vi guardo e per grazia di Dio mi manifesto a voi.Figli miei, venite con me, affinché la vostra anima vibri nella gioia. Vi ringrazio.”

[Continua a leggere...]

martedì 2 gennaio 2018

Messaggio di Medjugorje de 2 Gennaio 2018 dato alla veggente Mirjana

- 0 commenti
Cari figli, quando sulla terra viene a mancare l’amore, quando non si trova la via verso la salvezza, Io come Madre vengo per aiutarvi, affinchè conosciate una vera fede, viva e profonda, affinchè vi amiate sinceramente.
Io come Madre, ardo per il vostro reciproco amore, per la bontà e per la purezza.
Il mio desiderio è che siate giusti e che vi amiate.
Figli miei siate gioiosi nello spirito.
Siate puri, siate vivi.
Mio figlio diceva di amare i bambini; siate bambini.
Mio Figlio diceva che amava stare tra i cuori puri, perchè i cuori puri sono sempre giovani e gioiosi.
Mio figlio diceva che bisogna perdonare e amare.
Perdonate e amate.
So che questo non è sempre facile.
La sofferenza fa si che cresciate nello spirito, per poter crescere sempre più spiritualmente dovete amare e perdonare sinceramente.
Molti figli sulla terra non conoscono mio Figlio e non lo amano.
Ma voi che amate mio Figlio e Lo portate nel cuore, pregate, pregate, pregate per sentirLo vicino a voi, che la vostra anima respiri il Suo Spirito.
Io sono in mezzo a voi e vi parlo di piccole e grandi cose.
Non mi stancherò mai di parlarvi di mio Figlio; Amore sincero.
Perciò figli miei, amore vero.
Figli miei apritemi i vostri cuori, permettiate che vi guidi maternamente.
Siate apostoli di mio Figlio, siate apostoli dell’Amore di mio Figlio e del mio amore.
Come Madre vi prego, non dimenticate coloro che mio Figlio ha scelto e chiamato per guidarvi.
Portateli nel cuore e pregate per loro.
Vi ringrazio.

[Continua a leggere...]

sabato 2 dicembre 2017

Messaggio della regina della Pace del 2 dicembre 2017 dato a Mirjana

- 0 commenti

Cari figli,
vi parlo come vostra madre, madre dei giusti, madre di coloro che amano e sopportano, madre dei santi.
Figli miei anche voi potete essere santi, ciò dipende da voi. Santi sono coloro che smisuratamente amano il Padre Celeste, coloro che lo amano sopra ogni cosa.
Perciò figli miei, cercate sempre di migliorare. Se provate a essere buoni potete essere santi, anche se non pensate questo di voi. Se pensate di essere bravi non siete umili e la superbia vi allontana dalla santità.
In questo mondo inquieto e pieno di pericoli, le vostre mani, apostoli del mio amore, dovrebbero essere tese in preghiera e misericordia.
A me, figli miei, regalate un roseto. Rose che amo così tanto. Le mie rose sono le vostre preghiere dette col cuore e non solo recitate con le labbra. Le mie rose sono le vostre opere di preghiera, di fede e di amore.
Quando era piccolo mio Figlio mi diceva che saranno tanti i miei figli e che mi porteranno molte rose. Non lo comprendevo. Adesso so che siete voi questi figli che mi portano le rose quando sopra a tutto amate mio Figlio, quando pregate con il cuore, quando aiutate i più poveri. Queste sono le mie rose. Questa è la fede che fa in modo che tutto nella vita sia fatto con amore e non con superbia, che si sia sempre pronti a perdonare e mai a giudicare, e che ognuno provi sempre a comprendere il proprio fratello.
Perciò apostoli del mio amore pregate per coloro che non sanno amare, coloro che non vi amano, coloro che vi hanno fatto del male, coloro che non hanno conosciuto l’amore di mio Figlio.
Figli miei questo è ciò che cerco da voi perché ricordatevi che pregare significa amare e perdonare.
Vi ringrazio..

[Continua a leggere...]

giovedì 2 novembre 2017

Messaggio di Medjugorje del 2 novembre 2017

- 0 commenti
Cari figli,
Guardandovi qui riuniti intorno a me, vostra Madre, vedo molte anime pure. Vedo molti miei figli che cercano amore e consolazione ma nessuno glie la offre. Vedo anche coloro che fanno del male perché non hanno buoni esempi, non hanno conosciuto mio Figlio.
Mio Figlio vi manda me, Madre, uguale per tutti, per insegnarvi ad amare, perché comprendiate che siete fratelli. Desidero aiutarvi.
Apostoli del mio amore, a mio Figlio basta un desiderio vivo di fede e amore e lo accetterà, ma dovete essere degni, avere desiderio e cuori aperti, mio Figlio entra nei cuori aperti. Io come Madre desidero che conosciate mio Figlio nella verità: Dio nato da Dio, che conosciate la grandezza del suo Amore, di cui avete così bisogno.
Lui ha preso su di sé i vostri peccati, ha ottenuto la Redenzione per voi, in cambio chiede che vi amiate gli uni gli altri. Mio Figlio è amore, Lui ama tutti gli uomini senza differenza, tutti gli uomini di tutti gli stati, di tutti i popoli.
Se voi, figli miei, viveste l’amore di mio Figlio, il suo regno sarebbe già sulla terra. Perciò, Apostoli del mio amore, pregate, pregate perché mio Figlio e il suo amore siano in voi e voi possiate essere esempio di amore e aiutiate tutti coloro che non hanno conosciuto mio Figlio.
Non dimenticatevi mai che mio Figlio, uno e trino, vi ama.
Amate e pregate per i vostri pastori, vi ringrazio.

[Continua a leggere...]

giovedì 19 ottobre 2017

Novena in onore a San Giuda Taddeo (ci sono compresi tutti i 9 giorni) inizia oggi 19 ottobre

- 0 commenti
28 Ottobre : San Giuda Taddeo - Novena
San Giuda Taddeo è un Santo poco conosciuto e poco pregato. Per questo motivo sembra che le grazie scendano copiose. Il 19 Ottobre inizia la Novena, da recitare riportata in basso.
Una lettrice del blog mi ha messo a conoscenza di questo straordinario Santo, molto vicino ai suoi devoti per questo ho deciso di pubblicare anticipatamente la pagina dedicatagli, con la speranza che in molti leggano ed inizino la Novena.
Dio ha concesso a San Giuda poteri straordinari ed è specialmente in casi difficili che il suo mirabile aiuto viene esperimentato. Migliaia di persone invocano quotidianamente il suo intervento e molte loro preghiere sono state esaudite in modo miracoloso, anche quando la domanda sembrava senza speranza. Qualunque sia la malattia, la povertà e la miseria, l'angustia del cuore e dell'anima, perfino la disperazione, si può ricorrere a questo grande Santo e chiedere la sua potente intercessione.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 
- Novena in onore di San Giuda Taddeo -

- O Dio, vieni a salvarmi.
- Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre...

Primo Giorno :

Amabile apostolo di Gesù Cristo, San Giuda Taddeo, poiché Dio mostra di compiacersi che sia invocato il tuo potentissimo nome per consolazione di noi miseri figli di Adamo e di Eva, io Ti venero con tutto il cuore e Ti supplico di non sdegnare d'accogliere come tuo servo un povero peccatore che Ti offre questo breve esercizio di pietà. Degnati, o amabile Santo, di gradire la mia offerta. Intanto ringrazio Dio di tutti i doni che Ti ha concesso e Ti prometto di amarti sempre, scegliendoti come mio speciale patrono e avvocato presso l'Altissimo, ben sapendo quanto sia efficace il tuo patrocinio. Fa', o mio grande protettore, che il mio cuore afflittissimo sia presto consolato. Ottienimi, Ti prego, una profonda conoscenza dei miei peccati per detestarli e fa' che mi siano perdonati, affinché non siano di impedimento alla grazia particolare che con viva fede ora Ti chiedo... (esporre la grazia che si desidera). Amen.

Recitare:
Padre Nostro,
 Ave Maria
 3 Gloria alla Santissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in Cielo.

- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.


PREGHIAMO:
 (da recitare ogni giorno della novena)

O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che Ti onorano devotamente nel tuo Apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.


PREGHIERA FINALE :
(da recitare ogni giorno della novena)

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che Ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e Ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietosissimo protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazia che ti domando... Amen.


Secondo giorno :

- O Dio, vieni a salvarmi.
- Signore, vieni presto in mio aiuto.


O ammirabile apostolo del Redentore, San Giuda Taddeo, che per i tuoi meriti eccelsi fosti scelto tra la moltitudine di coloro che seguivano il Salvatore ed elevato alla dignità di apostolo, adoro e ringrazio il divino Maestro Gesù del dono che Ti fece. Ottienimi, Ti prego, che tra i mezzi idonei alla mia salvezza scelga quelli più opportuni, affinché possa conseguire il fine per cui sono stato creato da Dio, e ottienimi anche, o glorioso Santo, la grazia che per i tuoi meriti e la tua intercessione io chiedo ora a Dio.... Amen.

Recitare:
Padre Nostro,
 Ave Maria
 3 Gloria alla Santissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in Cielo.


- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

PREGHIAMO:

 (da recitare ogni giorno della novena)

O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che Ti onorano devotamente nel tuo Apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PREGHIERA FINALE :
(da recitare ogni giorno della novena)

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che Ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e Ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietosissimo protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazia che ti domando... Amen.



Terzo giorno :

- O Dio, vieni a salvarmi.
- Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloriosissimo apostolo San Giuda Taddeo, che con mirabili virtù e molti prodigi diffondesti la parola del Vangelo in mezzo ai popoli barbari e ne convertisti un gran numero alla fede in Gesù Cristo, con animo devoto Ti venero come mio specialissimo Patrono; Ti prego di avere cura di me e delle cose dell'anima mia davanti al tribunale dell'Altissimo, affinché non ricada nel grande male del peccato che ho tante volte commesso e di cui sempre mi dolgo. Ottienimi da Dio aumento di fede, speranza e carità, la dolcezza e la pace del cuore, la grazia divina in tutti i momenti della mia vita e soprattutto nell'ora della mia morte. Ottienimi anche la grazia particolare per la quale ora Ti prego…. Amen.

Recitare:
Padre Nostro,
 Ave Maria
 3 Gloria alla Santissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in Cielo.

- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.


PREGHIAMO:
 (da recitare ogni giorno della novena)

O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che Ti onorano devotamente nel tuo Apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PREGHIERA FINALE :
(da recitare ogni giorno della novena)

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che Ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e Ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietosissimo protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazia che ti domando... Amen.


Quarto giorno :


- O Dio, vieni a salvarmi.
- Signore, vieni presto in mio aiuto.

Vero seguace del Redentore, grande apostolo San Giuda Taddeo, che per diffondere la buona novella del Vangelo non risparmiasti fatiche e sudori spingendoti in terre sconosciute per compiere il dovere del tuo apostolato, io adoro e ringrazio il Figlio di Dio fatto uomo per il grande zelo delle anime che Ti diede. Ottienimi, Ti prego, il vero zelo dell'anima mia affinché corrisponda alle ispirazioni del cielo con amore filiale e tema sempre Dio e mai più l'offenda. Ti raccomando, o caro Santo, la grazia che Ti chiedo e spero di ottenere per i tuoi meriti eccelsi. Amen.

Recitare:
Padre Nostro,
 Ave Maria
 3 Gloria alla Santissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in Cielo


- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.



PREGHIAMO:
 (da recitare ogni giorno della novena)

O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che Ti onorano devotamente nel tuo Apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PREGHIERA FINALE :
(da recitare ogni giorno della novena)

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che Ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e Ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietosissimo protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazia che ti domando... Amen.


Quinto giorno :

- O Dio, vieni a salvarmi.
- Signore, vieni presto in mio aiuto.

O grande luminare della Santa Chiesa, glorioso apostolo San Giuda Taddeo, che per mezzo della predicazione evangelica illuminasti le menti di una moltitudine dipagani e, superando i pericoli e vincendo gli ostacoli facesti spuntare innumerevoli germogli di fede, io adoro e ringrazio il divino Maestro della fortezza a Te donata. Ottienimi, Ti supplico, lo stesso dono affinché, resistendo a tutte le tentazioni dell'inferno, possa perseverare nell'amore di Dio fino all'ultimo istante della mia vita. Ottienimi anche la grazia che per i tuoi meriti ora Ti chiedo. Amen.

Recitare:
Padre Nostro,
 Ave Maria
 3 Gloria alla Santissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in Cielo


- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.



PREGHIAMO:
 (da recitare ogni giorno della novena)

O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che Ti onorano devotamente nel tuo Apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PREGHIERA FINALE :
(da recitare ogni giorno della novena)

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che Ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e Ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietosissimo protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazia che ti domando... Amen.



Sesto giorno :

- O Dio, vieni a salvarmi.
- Signore, vieni presto in mio aiuto.

O colonna fermissima e sostegno della Chiesa nascente, amabile apostolo San Giuda Taddeo, che dopo trent'anni di sudori sparsi per la salvezza di tanta gente idolatra, andasti coraggiosamente incontro ai tormenti del martirio e, dopo essere stato crudelmente percosso terminasti la tua vita con una dolorosa morte e ora regni glorioso in cielo nello stuolo dei Martiri, io ringrazio il divino Maestro per la invitta costanza che ti diede. Ottienimi, ti supplico, lo stesso dono affinché soffrendo con pazienza le contrarietà di questa vita, io non offenda mai più il Signore che tu tanto amasti e con tanta fede servisti; e ottienimi inoltre la grazia che per i tuoi eccelsi meriti ora ti chiedo. Amen.


Recitare:
Padre Nostro,
 Ave Maria
 3 Gloria alla Santissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in Cielo


- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.



PREGHIAMO:
 (da recitare ogni giorno della novena)

O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che Ti onorano devotamente nel tuo Apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PREGHIERA FINALE :
(da recitare ogni giorno della novena)

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che Ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e Ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietosissimo protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazia che ti domando... Amen.



Settimo giorno :


- O Dio, vieni a salvarmi.
- Signore, vieni presto in mio aiuto.

O fedelissimo apostolo, che per il tuo grande zelo convertisti tanti infedeli ed empi e portasti la luce del Vangelo ad anime gementi nelle tenebre dell'errore, ti supplico di ottenermi l'amore verso i miei nemici e la grazia di promuovere con il buon esempio le virtù cristiane nel mio prossimo. E rendo grazie a Dio e mi rallegro con Te per il grande giubilo e la festa solenne con cui la tua anima beata fu accolta dagli Angeli in Paradiso, dopo che avesti coronato il tuo apostolato col martirio e la perdita della vita terrena per acquistare quella eterna. Ti prego di innalzare i miei desideri e affetti verso il Cielo, perché possa ottenere la grazia di morire nella santa amicizia di Dio e altresì con il desiderio di morire per amore e per gloria sua. E fa' che Egli mi conceda ora la grazia che per i tuoi eccelsi meriti io Ti chiedo. Amen.


Recitare:
Padre Nostro,
 Ave Maria
 3 Gloria alla Santissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in Cielo


- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.



PREGHIAMO:
 (da recitare ogni giorno della novena)

O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che Ti onorano devotamente nel tuo Apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PREGHIERA FINALE :
(da recitare ogni giorno della novena)

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che Ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e Ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietosissimo protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazia che ti domando... Amen.



Ottavo giorno :

- O Dio, vieni a salvarmi.
- Signore, vieni presto in mio aiuto.

O Avvocato dell'anima mia nel giudizio finale, benigno apostolo San Giuda Taddeo che meritasti l'onore di sedere sopra un trono di immensa gloria data come premio alle tue fatiche apostoliche; io ti venero e ringrazio il divino Maestro nostro Redentore del grande onore che ti ha dato e che fu da te conquistato con tanti meriti. Ti prego, rendimi degno del tuo potente patrocinio, mentre ti venero qui in terra come pietoso Avvocato per godere poi con te, dopo la morte, esultante e coronato anch'io di gloria, in Paradiso. E ora, o potentissimo mio Protettore, ottienimi la grazia che per i tuoi eccelsi meriti domando a Dio. Amen.

Recitare:
Padre Nostro,
 Ave Maria
 3 Gloria alla Santissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in Cielo


- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.


PREGHIAMO:
 (da recitare ogni giorno della novena)

O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che Ti onorano devotamente nel tuo Apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PREGHIERA FINALE :
(da recitare ogni giorno della novena)

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che Ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e Ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietosissimo protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazia che ti domando... Amen.


Nono giorno :

- O Dio, vieni a salvarmi.
- Signore, vieni presto in mio aiuto.

O Santo Apostolo e fedelissimo discepolo di Gesù Cristo, San Giuda Taddeo, da questo istante e in ogni momento della mia vita io rinnovo la promessa che ti ho fatto nel primo giorno di questa novena, scegliendoti come mio potentissimo Avvocato, di rifugiarmi per sempre sotto il tuo altissimo patrocinio. Ti prometto inoltre di fare quanto sarà in mio potere per diffondere la devozione verso di Te. Mio amato e potente Patrono, come accorresti con zelo instancabile attraverso la predicazione e i miracoli, a liberare dalle tenebre dell'errore tanti infedeli immersi nel paganesimo, ti supplico di interporre la tua intercessione presso Dio per me, miserabile peccatore, affinché per i tuoi meriti io possa evitare ogni infedeltà alla divina Grazia e l'anima mia sia liberata da ogni abitudine cattiva e non ricada mai più nel peccato. E, trovandomi oppresso dalle angustie per la presente avversità (qui si esprime il bisogno), abbi la bontà di interporti presso l'altissimo affinché ione sia presto liberato e il mio cuore sia riempito di gaudio spirituale, cosicché, con allegrezza e pace, possa servire il nostro Dio seguendo le tue orme gloriose. Santo apostolo Giuda Taddeo, io confido grandemente nel tuo efficace patrocinio, non sdegnare le mie fervorose preghiere e le mie ardenti invocazioni, ma accoglile benigno ed esaudiscile. Tu che sei il padre degli afflitti e il consolatore degli abbandonati, soccorrimi, difendimi, aiutami ora e nel momento della mia morte, perché possa vivere santamente e amare poi e benedire eternamente con te il nostro Dio infinitamente buono. Amen.

Recitare:
Padre Nostro,
 Ave Maria
 3 Gloria alla Santissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in Cielo.


- Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo.
- Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.


PREGHIAMO:
 (da recitare ogni giorno della novena)

O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che Ti onorano devotamente nel tuo Apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.

PREGHIERA FINALE :
(da recitare ogni giorno della novena)

O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che Ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e Ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietosissimo protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazia che ti domando... Amen.


[Continua a leggere...]
 
Copyright © . Nel nome di Jesus - Articoli · Commenti
Code & Graphics: F. Hoefer · Powered by Blogger