sabato 22 giugno 2013

DON GABRILE AMORTH

Padre Amorth
E' continuo l'invito adella Madonna a mettere in pratica i suoi messaggi. Non vuole che siamo dei semplici ascoltatori;
questo non servirebbe a niente. Vuole che i suoi messaggi incidano sulla nostra vita e per questo aggiunge due cose importanti che si aiutano a vicenda:
"Decidetevi per la santità e pensate al Paradiso". Decidetevi per la santità è un cammino che ci porta a migliorare sempre noi stessi, a non accontentarci di ciò che siamo e facciamo ma a tendere sempre più all'imitazione di Cristo per avviarci verso la perfezione del Padre: "Siate santi come il Padre vostro Celeste".


Occorre allora pensare spesso al paradiso che è la nostra mèta definitiva. Qui tutto passa e noi invece siamo continuamente occupati e preoccupati delle cose della terra: lavoro, salute, che no ci manchi nulla ... eppure sappiamo che lasceremo tutto perchè siamo dei semplici pellegrini qui dove tutto è provvisorio mentre camminiamo verso una mèta dove tutto è definitivo e che dipende da noi, da come sappiamo vivere in conformità alla volontà di Dio in questo breve camino dela vita terrena. In più la Madonna aggiunge un altro vantaggio: se si vive conformi alle leggi di Dio il Signore ci dà una pace profonda che nulla può togliere.
E' bello l'esempio di S. Paolo quando esclama: "Sovrabbondo di gioia in tutte le mie tribolazioni".


E' chiaro che questa gioia non dipendeva da fattori esterni: ha sempre sofferto nella salute, nelle persecuzioni, nelle fatiche, ma era una gioia che si alimentava dal di dentro, dipendeva dalla sua unione con Cristo e dalla sua continua meditazione sulle grandi verità di fede. Come si raggiunge questa pace incrollabile?
La Madonna ci dice che essa è un dono di Dio, che si ottiene con la costante preghiera. Ci dice anche che è un dono che si diffonde, che raggiunge gli altri cuori, che deve estendersi a tutto il mondo. Mettiamo allora tutto il nostro impegno perchè i messaggi, che la Madonna non si stanca di darci, raggiungano il loro scopo.

Don Gabriele Amorth


1 commenti :

  1. Io amo Dio piu' di ogni altra cosa al mondo e lo ringrazio dello spirito che mi iffonde ogni giorno. perche' Lui e' dentro di me perche' tutto l'amore che mi da e' solo suo in me da trasmettere agli atri,con un sorriso,una carezza.....
    TI AMO MIO DIO,CONFIDO IN TE,SEMPRE
    Tua Katia

    RispondiElimina

I commenti sono tutti tracciati tramite indirizzo univoco IP, anche se postati come "Anonimo".
Ogni abuso, volgarità, minaccia, offese, ricatti, linguaggio volgare, sarà segnalato alle Autorità competenti tramite tracciamento IP di provenienza del commento stesso.

 
Copyright © . Nel nome di Jesus - Articoli · Commenti
Code & Graphics: F. Hoefer · Powered by Blogger
La nostra pagina su Translate English German French Arabic Chinese Simplified